Scrivere per il marketing

7 anni fa  •  Di  •  0 Commenti

Tanti anni fa acquistai un libro dal titolo “L’arte di scrivere” di Maria Vascon. È un piccolo libro, molto economico, acquistabile on line (in basso è riportato un link). Mi è stato molto utile e lo consiglio. Scrivere è una parte fondamentale del marketing on line tramite blog, tramite il proprio sito o tramite i social network. Chi non sa scrivere bene di solito rinuncia completamente a farlo. Quante volte ci si accorge di non sapere mettere per iscritto anche i pensieri più chiari e semplici o di non sapere che cosa scrivere? Quel che manca è l’arte di scrivere.

Prova a scrivere come parli

Credo influsica anche una sorta di barriera mentale. Sto alludendo al credere che lo scrivere sia molto diverso dal parlare. Questa è  un’idea che forse proviene dall’insegnamento scolastico dove si fa una grande distinzione tra “orale” e “scritto” e dove si da una grande enfasi alle regole grammaticali senza spiegarne il loro utilizzo pratico. In realtà non cambia molto tra scritto e parlato. Se non fate brutte figure quando parlate, non le fate neanche quando scrivete.

Un bravo scrittore “sembra che parli”. Allo stesso modo, si potrebbe prendere il discorso di un grande oratore e trascriverlo così com’è.

Un problema classico è il “dove mettere le virgole”. Chissà perché quando si parla le virgole sono sempre al posto giusto mentre quando si scrive no. A dire il vero il perché è semplice: la virgola è una breve pausa nel discorso, è sufficiente capire questo. Dove vuoi fare una pausa, metti la virgola. Semplice.

Perché quando ci rivolgiamo ad un amico, parlando, diciamo “Ciao Giuseppe, sai, ieri al cinema ho visto un film che mi ha fatto morire dalle risate!” Mentre, se dovessimo scrivergli diremmo “Ciao Giuseppe, ti scrivo per informarti che ieri sono andato a vedere un film al cinema. Volevo dirti che mi sono molto divertito e ti vorrei consigliare di andarlo a vedere…”

Un piccolo libro come quello che vi ho indicato, vi da tutte le regole per scrivere bene. Inizia con quelle basilari, tipo appunto dove mettere la virgola o un punto o, il famigerato, punto e virgola, per arrivare a spiegarvi come dar vita a un testo. Per esempio usando la “retorica”.

La retorica ovvero l’arte del parlare e dello scrivere

“Non parlare in maniera retorica!”, abbiamo sentito spesso dire. In realtà sarebbe meglio sentire la critica opposta “i tuoi discorsi usano poca retorica!” Retorica: “Arte del parlare e dello scrivere in modo persuasivo, efficace ed esteticamente pregevole” – Dizionario Sabatini-Coletti. Così la retorica non viene insegnata perché ha assunto un significato negativo di linguaggio artificioso e bugiardo.

“Rapido come un fulmine”, “agile come una gazzella”, “sei un pozzo di scienza”, “un vulcano di idee”. Sono esempi di retorica. Non è un semplice colorare il linguaggio. È far arrivare il messaggio in modo chiaro e rapido. La retorica può essere imparata iniziando con un semplice libro sulla scrittura, appunto.

Conclusioni

Come faccio a pubblicare il mio blog? Come metto in atto una strategia di “article marketing”? Come faccio a riempire il mio sito web di pagine interessanti? La risposta fondamentale è sempre la stessa: imparando a scrivere.

Dopo un po’ ci si scontra con questo problema. Scriviamo i nostri primi articoli, le nostre prime pagine e poi, dopo molti ostacoli superati o aggirati a fatica, si rallenta, si incespica e non ci si rialza più di fronte alle insidie dello scrivere. Vorremmo raccontare una nostra esperienza, una nostra proposta, una riflessione che troviamo interessante. Vorremmo rendere più interessanti le nostre pagine web, qualcosa in più di semplici schede tecniche ma la barriera è lì davanti.

Se si vuole avere un bel sito web bisogna scrivere o dovete farlo fare a qualcun altro e pagare un bel po’ di soldini. Una scorciatoia potrebbe essere quella di fare vedere i vostri testi da qualcuno che sa scrivere bene.

Ogni prodotto, ogni servizio, ogni loro aspetto, ogni esperienza di lavoro contengono un’avventura interessante da raccontare. Se la si sa raccontare.  La lettura di un semplice libro sull’arte dello scrivere è un ottimo punto di partenza.

Questo è un ottimo libro: L’arte dello scrivere di Maria Vascon
[divider] [/divider] Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti per ricevere i nuovi articoli nella tua casella email.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi un commento