Web

Creare un sito web è realativamente semplice. La sfida è quella che segue.

9 anni fa  •  Di  •  2 Commenti

Creare un sito web elegante, economico, funzionale e sviluppabile nel tempo è possibile. Ma un sito web è un grande contenitore in fase di evoluzione costante, alla ricerca di un sempre maggior e miglior servizio nei confronti dell’utenza. La nascita di un sito web, lo dice il nome stesso, è solo l’inizio. La crescita costante è, in un certo senso, il punto di arrivo.

Creare un sito web. Il lavoro più duro inizia dopo la sua pubblicazione

C’è forse una domanda ancora più importante di “Chi deve creare il mio sito web?” ed è “Chi lo farà crescere?”. Il miglior modo di affrontare la creazione e la gestione di un sito web, è prevedere un ampliamento costante del sito dedicandovi una parte del nostro budget e, se siamo una grossa impresa, prevedendo del personale interno che ci lavori. Un sito web dovrebbe consentire di inserire articoli, annunci e pagine a piacimento e senza grosse difficoltà. Dovrebbe essere fatto per crescere nel tempo, trovando costantemente nuovi contenuti da inserire.

Parliamoci chiaro: un buon sito web genera contatti, genera richieste di informazioni e preventivi e alla fine nuovi clienti. Un buon sito web dà un servizio e migliora la brand awarness. Se il vostro sito web non riesce a fare questo è carente sotto diversi aspetti ma, almeno in base alla mia esperienza, il punto fondamentale è carenza o scarsa qualità dei contenuti.

Creazione_Sito_web_SVH

Il sito web di Servizi Vendita Hotel. Un sito web ben realizzato è un contenitore capace di essere aggiornato costantemente e mantenere un messaggio chiaro e ordinato. Si concentra innanzitutto sulle funzioni più importanti per quell’attività e costituisce un supporto per ulteriori funzionalità e per l’immagine dell’azienda.

Quantità e qualità dei contenuti di un sito web

La quantità dei contenuti è importante quanto la loro qualità. Per due motivi fondamentali: 1) più pagine ci sono e più è facile ottimizzare il sito con un gran numero di parole chiave e, 2)  un sito ricco di contenuti dà in genere un servizio migliore. Gli utenti torneranno così a visitarlo e lo segnaleranno ad altri.

L’ottimizzazione è il punto iniziale dello sviluppo di un sito web. Non si realizza una pagina per poi ottimizzarla. Anche se alcuni accorgimenti e correzioni vanno messi in pratica alla fine, è dalla ricerca delle parole chiave che si inizia ad impostare una pagina nel suo contenuto di testo e di  immagini. Questi aspetti vengono decisi in base alle ricerche degli utenti. Il trucco è essere interessati a ciò che l’utente ricerca e far capire lui che possiamo offrirglielo (e ciò deve corrispondere alla realtà).

Nel creare un sito web l’attenzione è sui desideri dell’utente

È più frequente il punto di vista contrario: si decide ciò che il cliente deve sapere e si cerca di comunicarglielo. Nella pubblicità ciò è sbagliato ed è sicuramente l’errore più grossolano e allo stesso tempo più comune. La pubblicità non è fatta per informare, è fatta per creare domanda. Naturalmente un sito web può e deve in molti casi contenere una parte informativa: documenti tecnici, manuali, articoli ecc…

Conclusioni

Morale della favola, non è difficile costruire un buon sito web di partenza e nemmeno tanto costoso. La sfida vera è quella successiva perché bisogna farlo crescere al punto tale da generare un numero elevato di contatti. Se non risolvete questo punto, non aspettatevi molto.

È vero che un’idea brillante, un servizio gratuito molto richiesto o qualche altra funzionalità o servizio, possono abbreviare tale processo.  È vero che sono possibili campagne a pagamento per far apparire il vostro sito ai primi posti delle ricerche. Ma tali azioni, per essere efficaci, dovrebbero poggiarsi su un sito web ricco di validi contenuti. Ci sono rare eccezioni.

 

 

Commenti 2

  1. Ferruccio
    sono un revisore legale. Gradirei aprire un sito mettendo a disposizione la mia ultra quarantennale esperienza professionale a favore di aziende individuali o societarie nei controlli amministrativi e di bilancio,e all'occorrenza, analisi dei costi e flussi. Nel ringraziarvi cordialmente saluto

Scrivi un commento