Manifesti pubblicitari

Attenzione! Sconsigliati ai più timidi...

Il mio manifesto pubblicitario ideale colpisce con la sintesi, l’originalità e un messaggio che può essere irriverente, drammatico o entusiasta. Il manifesto pubblicitario è una dichiarazione di guerra… o d’amore.

Se dovessi crare una classifica, direi che nel creare manifesti pubblicitari, l’impatto è ciò che conta maggiormente. Realizzo manifesti pubblicitari che raggiungono tale obiettivo, con un taglio professionale, in linea con l’immagine coordinata aziendale, a costi contenuti.

Contattami subito per realizzare il manifesto pubblicitario che ti serve.

Quali contenuti in un manifesto pubblicitario?

Un manifesto pubblicitario deve farsi notare. Miro a sviluppare un’idea originale e a comunicarla in modo molto vistoso e immediato. È importate inserire tutte e soltanto le informazioni importanti in modo che le persone capiscano al volo di cosa si tratta e dove reperire il prodotto o servizio.

Il manifesto pubblicitario deve farsi notare da lontano e risaltare tra la moltitudine di stimoli visivi di una grande via cittadina o essere colto in pochi istanti mentre si passa di fianco con l’auto.

Il manifesto pubblicitario deve possedere una caratteristica sconosciuta ai più e alquanto esoterica: saper farsi notare!

Il manifesto pubblicitario può essere costituito anche da una frase soltanto e il logo come parte di una campagna di branding awarness di lancio di un prodotto.

CampagnaIstituz-Poster-02

I manifesti di cattivo gusto non esistono. Esistono quelli che hanno un’idea e quelli che non ce l’hanno. Questo ce l’ha.

E “quanti” contenuti in un manifesto pubblicitario?

Se il prodotto è di una marca già nota ed è facilmente reperibile, non c’è bisogno di dire molto. Quello che basta per suscitare l’interesse della gente.

In altri casi, come per esempio il poster per un concerto, un’avvenimento, un seminario, un corso o un prodotto poco noto ecc., è necessario specificare un po’ di cose: orari, ospiti, luogo, programma, dove acquistarlo ecc.

Lasciare il pubblico con un punto di domanda è una tecnica molto valida purché il punto di domanda non si riferisca ai benefici e a dove poter reperire il prodotto in questione.

Il lavoro è garantito

Il lavoro è garantito fino a soddisfazione del cliente e vengono presentate più proposte e varianti. La qualità è professionale: uso sapiente delle regole di composizione, dei colori, dei testi, impatto, idee.